Al momento stai visualizzando #1 Attrezzi – 4 tools utili per disegnare le mappe
La nuova cassetta degli attrezzi

#1 Attrezzi – 4 tools utili per disegnare le mappe

Voiced by Amazon Polly

Come promesso oggi inizia la rubrica # la nuova cassetta degli attrezzi per rivolta agli Artigiani in Cloud per innovare con semplicità ed oggi parliamo delle mappe mentali.

Cosa sono le mappe mentali?

Spesso quando mi vedono prendere apunti mi chiedono Cosa sono le mappe mentali? E’ una perdita di tempo disegnare? Per cosa sono utili le mappe mentali ? Si possono fare sul computer? Che software consigli?

Le Mappe mentali (Mind Map) in inglese sono un modo di rappresentare idee e concetti. “Standardizzate” da Tony Buzan sono uno strumento importantissimo per strutturare le idee, per poi poterci lavorare: analizzare, sintetizzare, ricordarle, ripulire.

Le mappe mentali sono facili !

La potenza delle mappe mentali è che davvero si può iniziare ad utilizzarle in maniera decente già al primo esperimento, cosa che spero facciate alla fine della lettura di questo articolo. Esse al contrario del “prendere nota classico” strumento lineare (cervello sinistro) sono più simili al funzionamento del cervello che lavora in sinergia con la parte analitica e quella artistica (cervello destro).

Quante volte vi è capitato di riempire decine di pagine ad un corso ad una riunione e di scoraggiarvi al sol pensiero di dove trovare l’informazione tra centinaia di righe?

In questa foto sono riportati gli appunti di un giorno intero di corso, inoltre le stesse mi hanno facilitato il lavoro di scrittura del libro Artigiani in Cloud

Artigiani in cloud la nuova cassetta degli attrezzi
Corso di Business Mastery – Dipalma Giuseppe – 2016

Usi principali

Il vantaggio di una mappa mentale è la possibilità di far correre la creatività senza doverla imbrigliare e sono utili a :

  • Prendere nota
  • Brain Storming
  • Unificare studi in un unico foglio
  • Risolvere problemi e vedere possibilità
  • Creare nuove soluzioni
  • Pianificazioni
  • Riassunti, Studio e ripasso
  • Preparare uno speech
  • Allenare la creatività
  • Scrivere un libro

Alla fine una mappa mentale va bene per ogni cosa anche per i ragazzi a scuola.Ho selezionato per te quattro tool semplici e molto potenti che ti aiutano nel tuo business a costruire mappe e condividerle con il team:


1. Padlet (Web, Android, iOS, Kindle)

Padlet sembra una bacheca colorata. Ma con il supporto documentale e le funzionalità collaborative, può essere trasformato in un potente strumento di produttività per studenti e insegnanti. Puoi usarlo per visualizzare informazioni con una varietà di tipi di file. Puoi collegare e incorporare contenuti da qualsiasi posizione sul Web, tra cui YouTube, Instagram, Twitter, Vimeo, The New York Times e altre 400 app.

2. Canva (Web, Android, iOS)

Canva è un’app grafica zero effort che puoi utilizzare per creare bellissimi loghi, post sui social media, collage di foto o banner blog sul Web. Puoi usare Canva per creare qualsiasi tipo di design e le mappe mentali sono una di queste. Il Mind Map Maker online gratuito di Canva ha una bella varietà di modelli creati da designer professionisti. Puoi vedere un esempio nell’immagine sopra.


3. Breakdown Notes (Web)

Breakdown Notes è una di quelle app web non registrate che possono salire alle stelle la tua produttività. Sebbene sia uno strumento online per studenti e studenti, chiunque può usarlo per creare diagrammi, mappe mentali, note e presentazioni. Lo strumento di mappatura mentale non memorizza le tue informazioni ovunque.

4. MapsOfMind (Web)

MapsOfMind è la mente che Trello non ha mai avuto. L’app online è un organizzatore lineare di idee e un mind mapping in un’interfaccia liscia. Le tue mappe mentali saranno costruite attorno a InfoBox . Puoi aggiungere qualsiasi informazione all’interno di un InfoBox e suddividerla in blocchi digeribili. Quindi ti basta collegare le diverse caselle per disegnare i tuoi pensieri sullo schermo.


Buona mappa…..

Lascia un commento