Al momento stai visualizzando La storica fiera SAIE raddoppia e riparte da Bari

La storica fiera SAIE raddoppia e riparte da Bari

Voiced by Amazon Polly

Organizzata da Senaf, Saie Bari è per la prima volta a Bari, presso la Nuova Fiera del Levante, con un obiettivo ambizioso: diventare il punto di riferimento per il mercato delle costruzioni del Centro e Sud Italia e del bacino del Mediterraneo.

La manifestazione rappresenta un’importante occasione di crescita, confronto e networking in grado di mettere gli attori del comparto nelle condizioni di esprimere tutto il loro potenziale.

I numeri:  103 convegni e 12 iniziative speciali, hanno coinvolto oltre 350 aziende espositrici.

L’innovazione protagonista della vetrina SAIE ECCELLENZE

Protagonista di SAIE Bari sarà l’innovazione, fulcro della vetrina SAIE ECCELLENZE, che mostrerà i percorsi di crescita e di innovazione intrapresi da aziende, start-up e centri di ricerca internazionali.

Quattro i percorsi che hanno coinvolto i visitatori:

  1. Gestione Edificio e riqualificazione edilizia;
  2. Impianti tecnici in edilizia;
  3. Trasformazione urbana, Infrastrutture e territorio;
  4. Digitalizzazione e BIM.

Ciascun percorso ha affrontato le tematiche di maggior interesse per imprese e visitatori. Nuovo costruito, ristrutturazione, riqualificazione energetica, adeguamento sismico, manutenzione e nuove infrastrutture e building automation saranno, dunque, i temi principali .

Le trasformazioni in atto nel mercato delle costruzioni richiedono un format innovativo, che metta al centro non solo prodotti, tecnologie e servizi per le costruzioni, ma anche servizi per l’ambiente costruito” – ha dichiarato Emilio Bianchi, Direttore di Senaf. “SAIE Bari nasce proprio con l’obiettivo di offrire agli operatori del settore la possibilità di esporre i propri prodotti e di confrontarsi con le altre realtà più importanti attraverso la presentazione di case history d’eccellenza di tutta la filiera. Siamo felici di poter essere la vetrina del vivace mercato del Centro e del Sud Italia”.