Al momento stai visualizzando Secondo Lock Down ” Il giorno dopo “

Secondo Lock Down ” Il giorno dopo “

Il tempo scorre in fretta, troppo in fretta. E spesso manca l’occasione per riflettere sia su cosa si stia realmente facendo sia sia in quale direzione stia andando.

Per questo le vicende drammatiche della pandemia hanno solo un un aspetto positivo: l’isolamneto forzato ci spinge a farci domande non tanto di tipo esistenziale ma che riguardano le scelte necessarie per uscire dall’emergenza e sui modelli da seguire.

Qualche minuto fa ho appreso che il presidente Emiliano della regione Puglia ha chiuso “giustamente” tutte le scuole.

A questo punto gli equilibri familiari tra vita lavorativa e vita professionale rischiano di saltare. Sopratutto per le donne e sopratutto per quelle italiane.

Certo la tecnologia a questo punto è l’unica cosa che ci rimane per salvare il salvabile e affrontare l’emergenza.

A questo punto l’uso del digitale ri-diventa per la seconda volta una necessità per le famiglie i lavoratori e le imprese.

Choc economici, smart working, tecnologia e innovazione:

Ma di fronte all’emergenza ci stiamo tutti riorganizzando?

“Il giorno dopo” si costruisce ora e sarà decisivo, ma sarà campo di azione di chi avrà avuto il coraggio di cambiare d’avvero.

Giuseppe Dipalma

#covid19 #chiusurascuolepuglia #emiliano

Lascia un commento